Video Conference Worldwide: supporto costante a specialisti e distributori

10 Aprile 2020 - Azienda -
Condividi

Essere al fianco dei partner è un diktat per ASA che, anche in tempi di distanziamento sociale e di “lock down” di molte Nazioni, attiva un calendario di incontri online con i propri interlocutori sparsi in tutto il mondo.

Obiettivo: avere sempre il polso della situazione della condizione in cui verte ogni Paese e, al contempo, offrire l’opportunità di confronto e refresh circa le terapie.

A partire da metà Febbraio, le interazioni tra la sede aziendale in Italia con i partner commerciali sparsi in tutto il mondo, dall’Australia all’Ecuador, non hanno avuto sosta. 
Lo conferma Giacomo Granozio, Area Manager ASA per il Far East: 

 “L’emergenza che stiamo vivendo ci ha spronato a sfruttare ancora più di prima varie formule di comunicazione a distanza che garantiscono continuità e vicinanza ai nostri partner commerciali. Con questa finalità organizziamo quotidianamente video-meeting utili per fare il punto sulle attività in essere, per avere una fotografia dei Paesi in termini di incidenza del virus e di conseguenti decisioni governative, oltre che per dare indicazioni funzionali su come presentare nel modo più completo ed esaustivo possibile Hilterapia®, Laserterapia MLS® e Magnetoterapia. In alcuni casi focalizziamo l’attenzione sui dispositivi, fornendo dettagli per la migliore comprensione dei loro plus, come è accaduto ad esempio con i nostri distributori indiani e della Repubblica Ceca: ci siamo occupati infatti di fare un focus specifico su MiS ai diversi venditori suddivisi in gruppi per facilitare il flusso di domande/risposte”

L’intervento da remoto riguarda però anche aspetti dal carattere più formativo.

“Con il nostro partner delle Filippine – spiega Beniamino Caruso, Area Manager ASA – abbiamo dedicato un approfondimento alle domande che più frequentemente vengono poste durante le demo dedicate alla Laserterapia MLS®, così da agevolarlo nel realizzare presentazioni performanti e incisive. Con il dealer australiano, invece, siamo entrati nel merito dell’uso di MiS nelle neuropatie periferiche, ribadendo l’importanza delle ricerche effettuate per avvalorarne l’efficacia”.

I plus dei dispositivi, approfondimenti sull’impiego efficace delle terapie nel trattamento di specifiche patologie ed esposizione di casi clinici mirati sono stati al centro delle sessioni di training virtuale svolte anche nel Centro e Sud America con Costa Rica e Ecuador in prima linea.

“Le video-conferenze – spiega Karla Salazar, Area Manager ASA – sono una valida soluzione per mantenere un contatto costante sia con clienti fidelizzati che con nuovi interlocutori. Vince l’atteggiamento proattivo in questi momenti in cui viene richiesta una buona capacità di resilienza e di fluidità da parte di tutti. Mettere a servizio del proprio partner commerciale le competenze proprie e quelle dei formatori ASA è fondamentale per fare, ancora una volta, la differenza”.

Approccio analogo è stato adottato anche con i referenti europei con Francia, Spagna e Svezia come capofila.

“Training online dedicati soprattutto a MLS® in ambito umano e veterinario – spiega Roberto Terruzzi, Senior Export Manager ASA – hanno scandito il calendario formativo in questo periodo permettendo ai partecipanti di riprendere in mano concetti importanti in termini di utilità della terapia e dei suoi benefici oltre che di porre nuove domande frutto dell’esperienza maturata in questi mesi. Siamo quotidianamente impegnati nell’organizzazione di incontri a distanza con i nostri referenti svedesi, tedeschi e danesi e, a seguire, sloveni, ciprioti e polacchi nello stesso modo”.

Potrebbero interessarti anche ...

Vedi tutti gli articoli

Il Piccolo  - Mphi 75 all'Ospedale di Gorizia
News - 11/11/2020
Grazie ai contributi offerti da pazienti, associazioni, simpatizzanti e persone comuni, il dispositivo Mphi 75 è entrato a far parte della strumentazione a disposizione dell’ambulatorio di Terapia...
Taipei: Mphi 75 ASA devices for charity
News - 23/10/2020
Due dispositivi Mphi 75 sono stati utilizzati da medici e fisioterapisti della Lovelis Pain Management Clinic di Taipei per trattare gratuitamente 44 anziani affetti da artrosi e dolori al ginocchio...
COVID19 case report - laser beam positioning
Blog - 02/10/2020
Un nuovo caso conferma l’efficacia di MLS® come terapia di supporto nel trattamento di polmonite causata da COVID-19.
Press - 22/01/2021
Novuslight.com, portale americano di tecnologia con focus la luce, riprende la notizia degli esiti positivi raccolti dal Dr. Scott Sigman (chirurgo ortopedico del Massachusetts) utilizzando la...
Press - 21/01/2021
Dopo aver visionato i risultati di successo del Dr. Scott Sigman (chirurgo ortopedico del Massachusetts) nell’uso della Laserterapia MLS® in un trial clinico per trattare la polmonite interstiziale...
M6 laser & pain management
News - 21/01/2021
“In seguito alla nostra esperienza diretta confermiamo le conclusioni maturate in America circa il valore di MLS® nel curare la polmonite interstiziale dipendente dal virus. La sua azione consiste...