HOW-TO COVID-19: dall’ igienizzazione dei dispositivi agli accessori da indossare per la massima sicurezza

22 Maggio 2020 - Azienda -
Condividi

Se per ASA controllo, pulizia e igiene dei dispositivi hanno sempre rappresentato una voce imprescindibile del loro utilizzo, l’emergenza Covid-19 ha messo ulteriormente l’accento sulla loro importanza, unitamente alla sanificazione dei locali in cui avviene il trattamento e all’abbigliamento indossato dal fisioterapista.

Al fine di tenere sotto controllo la possibile diffusione del virus, oltre al distanziamento sociale, è fortemente consigliato adottare una serie di indicazioni, già presenti nei materiali d’uso alla voce “Pulizia e Disinfezione”. 
Poche ma chiare le regole da applicare, funzionali anche a rendere maggiormente sicuro il paziente, tenendo sotto controllo il gap psicologico legato alla paura del contatto: pulire e disinfettare con regolarità il dispositivo e gli applicatori a esso collegati utilizzando un panno soffice inumidito di detergente non infiammabile e non alcolico - già in uso in ASA sono il Benzalconio cloruro e ESO S80 (composto di benzalconio cloruro e clorexidina digluconato), mentre l’alcool isopropilico risulta potenzialmente dannoso se utilizzato su componenti plastiche, ma non per quelle ottiche, ndr -  e procedere ad asciugare con un panno pulito. 

Compatibilità degli occhiali laser all’esposizione ai principali principi attivi consigliati per la disinfezione e/o pulizia

Dopo una serie di prove sperimentali condotte nei propri laboratori interni, il fornitore ha definito una prima lista di prodotti consigliati che potrà essere aggiornata in futuro.

Max 980px
UNIVET test - prodotti per la pulizia

Procedere ad una completa operazione di asciugatura, evitando la permanenza di possibili accumuli di liquido nelle geometrie dell’occhiale. È fondamentale controllare sempre lo stato degli occhiali seguendo quanto indicato in nota informativa allegata al prodotto, sia prima che dopo l’esposizione alla determinata sostanza, nonché prima dell’utilizzo.

Guide di luce intercambiabili

Se molta attenzione deve essere prestata per non contaminare il gruppo ottico, per garantire una igiene profonda dei dispositivi e contemporaneamente assicurarne il pronto uso, ASA mette a disposizione una serie di accessori ad hoc. Ne sono un esempio le guide di luce intercambiabili per Mphi 75, di cui un vademecum spiega la manutenzione: partendo dall’immersione della guida luce in una soluzione di acqua e sapone (in alternativa si può utilizzare una salvietta disinfettante), impiegare se necessario una spazzola o un panno morbido per rimuovere manualmente eventuali contaminazioni, procedere poi al risciacquo di tutti i componenti con acqua calda corrente e al controllo visivo di eventuali residui. Concludere con l’asciugatura dei vari elementi con un panno pulito. 

“Come indicato anche nel manuale d’uso – ricordano dal Dipartimento Service ASA – le guide di luce devono essere sterilizzate al primo utilizzo e dopo ogni uso in autoclave a vapore con programmi di sterilizzazione standard a 134°-138°C, con una pressione di 2.1 bar, per 3.5-5 minuti”.

L’how-to legato alla cura della macchina va di pari passo con quello relativo all’abbigliamento del professionista. 

“Senza rinunciare ad un ambiente inclusivo ed accogliente, è opportuno rivedere procedure e flussi all’interno del proprio centro. Oltre ad un accesso contingentato dei pazienti, alla revisione delle presenze dei collaboratori, all’utilizzo di tutti i DPI necessari (mascherina, visiera, camice, copriscarpe, guanti, …), è fondamentale sanificare ambienti, strumentazione e DPI riutilizzabili al termine di ciascuna sessione”.  

Nel nome della massima sicurezza va inoltre ricordato che i prodotti ASA come, ad esempio, M6 e Mphi 5 per Laserterapia MLS® e Easy Qs e PMT Qs per Magnetoterapia, sono dispositivi operatore-indipendente: il fisioterapista deve unicamente settare i parametri e supervisionare l’andamento della seduta che avviene in totale autonomia senza vicinanza o contatto.

Potrebbero interessarti anche ...

Vedi tutti gli articoli

Physiotherapy and social distance during covid19 emergency
blog - 21/05/2020
In epoca di Covid-19 c’è un nuovo termine che è entrato a far parte del vocabolario di ciascuno di noi e ha portato ad una sostanziale revisione dello stile di vita e di lavoro: “distanziamento...
Epoch and ASA help during covid-19 emergency
news - 27/04/2020
ASA risponde alla richiesta di materiale per la sicurezza degli operatori sanitari impegnati nel fronteggiare l’emergenza Coronavirus formulata dal Comitato dei Sindaci Distretto 2 – Alto Vicentino e...
Video Conference Worldwide during Covid19
news - 10/04/2020
Essere al fianco dei partner è un diktat per ASA che, anche in tempi di distanziamento sociale e di “lock down” di molte Nazioni, attiva un calendario di incontri online con i propri interlocutori...
 El.En. tra i Leader Sostenibilità 2021
News - 04/05/2021
Nella lista delle 150 aziende “Leader della sostenibilità 2021” compare anche El.En., gruppo di cui ASA è parte integrante dal 2003.
Press - 03/05/2021
Circa 6 italiani su 10 ogni settimana devono fare i conti con il mal di schiena che li limita nello svolgimento della quotidianità: la Laserterapia (MLS® e Hilterapia®) abbinata alla ginnastica...
Press - 23/04/2021
Il magazine di informazione economica per le imprese che fa capo a Confindustria Vicenza “Industria Vicentina” sottolinea i risultati di grande valore raggiunti da ASA per il primo trimestre del 2021.