Gazzetta.it: MLS® efficace nella cura degli infortuni in MTB

04 Ottobre 2021 - Terapie -
Condividi

Tendinopatie, osteocondrosi, artrosi e problemi di origine traumatica sono gli infortuni più usuali tra gli amanti della MTB.

Per trattarli con successo e tornare rapidamente a pedalare, la Laserterapia MLS® si conferma soluzione terapeutica di valore. Lo sostiene un articolo di Gazzetta.it in cui si racconta anche il caso di Gian Mario Gambirasio che, dopo uno stop forzato a seguito di un serio incidente con la sua bicicletta, ha recuperato la migliore forma fisica grazie ad un percorso mirato in cui MLS® ha avuto un ruolo primario.

Potrebbero interessarti anche ...

Vedi tutti gli articoli

MLS laser treatment for kneepain
blog - 04/10/2021
L’effetto della Laserterapia, come confermato anche da diversi studi scientifici, grazie al suo potere foto-bio-stimolante, ha contribuito a ridurre sensibilmente i tempi di ripresa.
NY Marathon thanks to HIRO TT
blog - 23/03/2020
La laserterapia oltre ad agire rapidamente sul dolore e sull’infiammazione, riducendoli, consente un miglioramento evidente della funzionalità dell’articolazione già dopo un numero limitato di...
Benefici laserterapia negli infortuni sportivi
blog - 12/02/2019
Le influenze della laserterapia In medicina, il laser è utilizzato per applicazioni chirurgiche (laser chirurgia) e terapeutiche (laserterapia). In particolare, la laserterapia è una terapia fisica...
Credit: Federazione Italiana Pallavolo IG
Blog - 26/07/2022
I giocatori di volley devono infatti fare i conti con problematiche connesse ai movimenti ripetitivi degli arti superiori, in cui ad essere fortemente sollecitata, soprattutto durante la schiacciata...
Laserterapia MLS punta su osteopatia e sport
News - 25/07/2022
Il team ASA ha organizzato nel Regno Unito due differenti workshop, frutto della collaborazione con il distributore locale Celtic SMR e del contributo professionale del Dr. Ilia Todorov.
Asian Star in ASA HQ
News - 25/07/2022
Dopo due anni di comunicazioni esclusivamente virtuali con i partner dell’estremo oriente riprendono le visite in Italia da parte di partner e collaboratori internazionali.