Studio sugli effetti neuroprotettivi del Multiwave Locked System Laser in un modello sperimentale di ischemia

20 Aprile 2022 - Ricerca -
Condividi

La collaborazione tra un gruppo di ricercatori dell’Università di Firenze e ASAcampus Joint Laboratory ha dato vita ad una ricerca di ampia prospettiva sugli effetti neuroprotettivi in ischemia del Multiwave Locked System Laser sviluppato da ASA.
Per questa ricerca è stato utilizzato un consolidato modello di ischemia cerebrale in vitro, ossia la deprivazione di ossigeno e glucosio (Oxygen Glucose Deprivation; OGD) su colture organotipiche di ippocampo di ratto, una struttura cerebrale implicata nella memoria. Le fettine organotipiche vengono ottenute da sezioni di ippocampo prelevate da ratti neonati di 7 giorni di età e mantenute in coltura per due settimane. Queste fettine conservano e riproducono la citoarchitettura e la fisiologia del tessuto ippocampale, organo tra i primi ad essere colpiti dall’insulto ischemico.
L’esposizione delle fettine a OGD per 30 minuti porta alla morte selettiva dei neuroni piramidali della regione CA1 dell’ippocampo, visualizzata 24 h dopo l’insulto ischemico.

Il danno neuronale provocato dall’OGD e l’effetto neuroprotettivo del laser sono stati rilevati qualitativamente e quantitativamente grazie a tecniche di immunoistochimica associata a microscopia confocale laser in collaborazione con l’Istituto IFAC del CNR di Firenze.

La ricerca si è focalizzata sulle modificazioni che interessano le cellule della microglia, il sistema immunitario residente a livello cerebrale.

È stato dimostrato che l’OGD provoca un aumento significativo di una particolare forma di microglia coinvolta nella fagocitosi dei neuroni danneggiati dall’ischemia, chiamata “Rod Microglia”.
I risultati ottenuti sono molto interessanti. Infatti, l’applicazione del laser sulle fettine organotipiche non solo protegge in maniera significativa i neuroni danneggiati dall’OGD, ma previene anche la comparsa della Rod microglia.

Questo studio getta le basi per molte prospettive di ricerca nel campo della fotobiomodulazione mediante radiazione laser nel vicino infrarosso (NIR) e, in particolare, dimostra l’efficacia di MLS® e del suo dispositivo MiS contro il danno ischemico a livello cerebrale. Lo studio, che è stato recentemente pubblicato sulla rivista “International Journal of Molecular Sciences”, conferma ed estende i risultati ottenuti in una prima ricerca già pubblicata nel 2021 (Molecular Neurobiology).

Testo a Destra
Immagine 30%/Testo 60%
International Journal of Molecular Sciences

“Hypoxia/Ischemia-Induced Rod Microglia Phenotype in CA1 Hippocampal Slices”
International Journal of Molecular Sciences, 23(3), 1422, 2022

LEGGI TUTTO

Testo a Destra
Immagine 30%/Testo 60%

“NIR Laser Photobiomodulation Induces Neuroprotection in an In Vitro Model of Cerebral Hypoxia/Ischemia”
Molecular Neurobiology, 2021

LEGGI TUTTO

Potrebbero interessarti anche ...

Vedi tutti gli articoli

Supportive Care in Cancer - Springer
blog - 04/04/2022
Il trial clinico ha indagato l'efficacia e la sicurezza della terapia di fotobiomodulazione (PBMT) erogata mediante sorgente laser (M6) nella prevenzione della neuropatia periferica indotta da...
blog - 15/09/2021
I risultati di questo studio permettono di definire i meccanismi neuroprotettivi della terapia laser effettuata mediante MLS-MiS, di evidenziare il suo effetto antinfiammatorio e di sottolineare il...
Effect of NIR Laser Therapy by MLS‐MiS Source on Fibroblast Activation by Inflammatory Cytokines in Relation to Wound Healing
blog - 12/04/2021
Il dispositivo ASA ha non solo un importante effetto anti-infiammatorio, ma è anche efficace nel controllare l’attivazione dei fibroblasti indotta da IL‐1β e TNF‐α, probabili responsabili di un...
Andrea Verona ISDE 2022
Blog - 27/09/2022
C’era anche Mphi75, tra i sistemi di punta a marchio ASA, alla 96esima edizione dell’International Six Days Enduro (ISDE, 29 agosto-3 settembre, Le Puy-en-Velay) che ha decretato la vittoria della...
Dolori temporomandibolari: hai provato la laserterapia?
Blog - 23/09/2022
Sei una donna tra i 20 e i 40 anni? La possibilità che tu possa soffrire di disturbi temporomandibolari è un rischio molto concreto. Studi recenti hanno confermato che a essere vittima di...
Formacion Laserterapia Universidad Quito
News - 21/09/2022
“Dopo 2 anni di stop a causa della pandemia e delle restrizioni sui viaggi, riprendono gli incontri formativi in presenza, con ricadute estremamente positive soprattutto per i partecipanti che hanno...