Sapere e saper fare.

“Facciamo ricerca” è un’espressione che ci piace molto, in cui ci riconosciamo, perché condensa due concetti per noi fondamentali: il fare, cioè la concretezza di un’azienda che realizza in toto le sue apparecchiature medicali, e l’attività di laboratorio; un’attività libera, aperta, etica, di sperimentazione continua, che punta a sviluppare e a condividere conoscenze e sposa il rigore della scienza con le necessità produttive.

La ricerca è la nostra guida – e il nostro guardiano. E la produzione è la nostra identità.
Mentre la seconda rispetta le norme e gli standard qualitativi validi e riconosciuti su tutto il mercato mondiale, la prima procede secondo criteri ispirati alla trasparenza e alla correttezza scientifica.

Dall’interconnessione indissolubile tra queste due anime derivano risultati certi, sicuri, ripetibili e nascono le nostre soluzioni terapeutiche.

Tutto questo è possibile grazie alla guida di personalità autorevoli del Comitato Scientifico, riconosciute a livello internazionale, e alla disponibilità di laboratori propri – quindi integrati – e operanti in simbiosi con Università e Istituti di Ricerca. Il laboratorio congiunto ASAcampus, nato dalla sinergia tra ASAlaser e Università di Firenze, è la prova palpabile della nostra visione al tempo stesso innovativa e responsabile.

Perché andare oltre il puramente necessario è sempre stata una nostra libera scelta. Molto convinta.