Dal laboratorio alla produzione:
il circolo virtuoso.

Dal 1983, lavoriamo per essere il punto di riferimento internazionale nella laserterapia e nella magnetoterapia per utilizzi multidisciplinari: dalla fisioterapia alla riabilitazione, dalla gestione del dolore, muscolare e articolare (pain management), alla medicina sportiva e anche alla veterinaria.

ASAlaser significa specializzazione – nello sviluppo di soluzioni terapeutiche basate su sorgenti laser e campi magnetici – e soprattutto ricerca: integrata e libera, autorevole e aperta, trait d’union tra scienza e produzione di prodotti, teoria e applicazione, etica e mercato.

Specializzazione e ricerca sono i due nuclei forti della nostra identità e rappresentano la sintesi di un progetto imprenditoriale basato sul radicale rovesciamento delle prospettive tradizionali: la nostra attività di ricerca interpreta e stimola l’evoluzione della laserterapia; produce e distribuisce cultura specifica attraverso pubblicazioni, partecipazioni a convegni internazionali, collaborazioni con università e istituti, pubblici e privati; recepisce studi clinici e feedback. Consente quindi la messa a punto di soluzioni terapeutiche e la produzione di dispositivi medicali efficaci e testati secondo procedure e protocolli rigorosi e completi.

La ricerca non si limita a convalidare la qualità delle nostre apparecchiature: ne è invece la premessa indispensabile.
Il nostro obiettivo, infatti, non sono i grandi numeri, bensì i grandi risultati, ottenuti con prodotti affidabili e sicuri, facili da usare per medici e operatori, ergonomici per i pazienti. Prodotti da adottare in esclusiva o, a seconda delle patologie, in combinazione con altri sistemi, per raggiungere sempre la massima efficacia terapeutica. 

Mission

Divenire il punto di riferimento mondiale nella conoscenza, nella produzione e nello sviluppo di soluzioni terapeutiche basate su sorgenti laser e campi magnetici, attraverso la continua ricerca multidisciplinare e la condivisione del sapere con i professionisti della salute umana e veterinaria.

Perché il benessere del paziente è sempre al primo posto.